Go To Global Site
Benvenuti nel sito di UCB Italia

Artrite psoriasica1,2,3

L’artrite psoriasica (PsA) è una forma infiammatoria di artrite cronica che colpisce, in particolare, le articolazioni delle mani e dei piedi, ma che può interessare le articolazioni a livello dell’anca, delle ginocchia e della colonna vertebrale. Questa patologia è associata alla presenza di psoriasi cutanea o ungueale.

Chi colpisce

Di solito, l’artrite psoriasica si sviluppa nelle persone di età compresa tra i 30 e i 50 anni, ma può comparire fin dall’infanzia. Donne e uomini presentano lo stesso rischio di sviluppare la malattia, che può interessare anche le persone che non sono affette da psoriasi, soprattutto se hanno familiari che ne sono affetti. I più recenti studi epidemiologici e clinici permettono di stimare la frequenza di artrite psoriasica nei paesi industrializzati intorno al 30% dei casi di psoriasi. Quasi tutti i pazienti con artrite psoriasica presentano la psoriasi; solo nel 10-15% dei casi può essere presente un’artrite prima dello sviluppo di una psoriasi.

Sintomi

I sintomi dell’artrite psoriasica includono:

  • gonfiore, rigidità e dolore delle articolazioni coinvolte, soprattutto al mattino
  • gonfiore alle dita di mani e piedi (dattilite)
  • dolore e gonfiore causati da un processo infiammatorio in corrispondenza dell’inserzione dei tendini sull’osso (entesite)
  • sfaldamento, alterazioni del colore e ispessimento delle unghie
  • affaticamento.

 

 

image description

Diagnosi

La diagnosi di artrite psoriasica è il risultato di un processo di valutazione complesso che si basa sull’analisi di diversi parametri. L’esame fisico condotto dallo specialista è indirizzato alla valutazione delle articolazioni gonfie e dolenti, accompagnato dalla ricerca di lesioni a livello cutaneo e ungueale. L’indagine radiografica è utilizzata per la valutazione del danno articolare, mentre risonanza magnetica, ecografia e TAC vengono utilizzate per una valutazione articolare più dettagliata. Gli esami di laboratorio consentono di differenziare l’artrite psoriasica da altre forme di artrite, come l’artrite reumatoide, che possono presentare quadri clinici sovrapponibili. 

Trattamento

Non esiste una cura definitiva per l’artrite psoriasica.

I più comuni protocolli terapeutici hanno lo scopo di controllare i sintomi rallentando la progressione della malattia attraverso la combinazione di trattamenti farmacologici e fisioterapici. Obiettivo fondamentale resta comunque la prevenzione del danno articolare che, oltre una certa misura, si configura come irreversibile e può portare a disabilità.

Le principali terapie utilizzate per il trattamento dell’artrite psoriasica sono rappresentate da:

  • farmaci analgesici
  • farmaci antinfiammatori non steroidei (FANS)
  • farmaci antireumatici modificanti la malattia (DMARD)
  • corticosteroidi
  • farmaci biotecnologici

1https://www.reumatologia.it/obj/files/lineeguida/antiTNF_APs_2006.pdf

2http://www.adipso.org/sito/it/artrite-psoriasica

3http://www.anmar-italia.it/images/stories/Opuscolo_Artrite_psoriasica.pdf

 

 

image description

La nostra azienda

La nostra responsabilità

Ricerca e Sviluppo

I nostri prodotti

Lavora con noi

Contatti